ROMA – ”Marcello Romeo, assistente capo della Polizia di Stato, e’ il segretario provinciale di Bolzano del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia”. A nominarlo e’ stato Fabio Conesta’, segretario generale del Mosap.
“Romeo – spiega l’ufficio stampa del sindacato – vanta una lunga esperienza nella polizia, che e’ iniziata nel 1992, muovendo i primi passi in una terra complicata come la Calabria: dal reparto volo di Reggio Calabria  al gabinetto regionale della scientifica al centro operativo della Direzione investigativa antimafia.
Attualmente Romeo, gia’ attivista sindacale del Sap, e’ in servizio alla squadra mobile presso la questura di Bolzano dal febbraio dello scorso anno”.
”La professionalita’ di Romeo ci rende orgogliosi – sottolinea Conesta’ – come testimoniano gli importati servizi svolti a contrasto della criminalita’ organizzata e nella scientifica. Il suo curriculum e il suo amore per la divisa non potevano che conquistare la fiducia dei colleghi, per i quali Romeo e’ diventato un punto di riferimento riguardo le problematiche del comparto sicurezza: dal blocco degli stipendi allo scorrimento delle graduatorie, dalle carenze di personale alle criticita’ non più rinviabili sull’operativita’, dalla formazione ai mezzi obsoleti. Ecco il Mosap non si tirera’ indietro e si rendera’ portavoce di tali istanze”.